Mare & spiagge

tra acque di cristallo, coste dorate & brezza marina

A poca distanza (1 km) dall’Hotel Residence Lantana e da Pula, accanto alla famosa chiesetta di S. Efisio, si trova la bella spiaggia di Nora, con la sua sabbia bianca e il mare adatto ai più piccoli che degrada dolcemente, di cui segnaliamo gli splendidi fondali ricchi di pesci (specie nella vicina area archeologica punica). Raggiungibile a piedi, in bici sulla pista ciclabile o con il nostro servizio navetta gratuito a orari prestabiliti, la spiaggia è attrezzata con bar e servizi igienici e offre il noleggio di sdraio, ombrelloni e piccole imbarcazioni.

Pula vacanza al mare nella costa sud della Sardegna
tariffa-trasparente-migliore-offerta-lantana
tariffa-trasparente-migliore-offerta-lantana

Spiaggia Santa Margherita di Pula

La spiaggia di Santa Margherita di Pula unisce coi suoi chilometri di sabbia candida e mare di smeraldo diversi villaggi, da Calaverde a Pinus Village. Libera e attrezzata, la spiaggia è l’ideale per le vacanze delle famiglie.

Spiaggia di Chia e Is Arenas Bianca

Spezzato da promontori rocciosi un nastro di sabbia lungo e spettacolare forma le 7 spiagge di Chia: questo angolo di paradiso circondato da dune dorate, gigli selvatici e ginepri secolari è conosciuto in tutto il mondo per i colori che acquista la sabbia fine all’alba e al tramonto, e apprezzato per la bellezza delle acque cristalline che lo bagnano. Le sette spiagge, molte delle quali raggiungibili solo a piedi, sono: La selvaggia Isula Manna, Il Porticciolo, dai fondali subito profondi; La Colonia di sabbia finissima, e la Spiaggia del Morto, con le sue rocce di granito rosa; la Campana e le sue dune, poi la magnifica Cala Cipolla; infine Su Giudeu, conosciuta come la più grande e bella spiaggia di questa parte della Sardegna, confinante con uno stagno dove trova rifugio il fenicottero rosa. A Chia si trovano anche il complesso nuragico di BaccuIdda e l’area sacra di Punta su Sensu.

Spiaggia di Tuerredda

L’acqua splendida e la sabbia candida, morbida come la seta, rendono questa piccola baia immersa nella macchia mediterranea della Sardegna veramente incantevole. La spiaggia è ben riparata dai venti di maestrale e con il mare calmo, in pochi minuti da riva si può raggiungere a nuoto l’isolotto di Tuerredda che le sta di fronte. Due stabilimenti balneari con servizi di ristorazione occupano una parte dell’insenatura. L’area è dotata di un parcheggio a pagamento.